Eudi Show 2018: il salone della subacquea

/, saloni, subacquea/Eudi Show 2018: il salone della subacquea

Eudi Show 2018: il salone della subacquea

Nemmeno la neve o la chiusura delle autostrade ha fermato il popolo dei subacquei, che si è incontrato a Bologna lo scorso fine settimana per l’Eudi Show 2018, tre giorni densi di incontri, opportunità, racconti e programmi. Per Clean Sea Life c’era anche il nostro partner MedSharks, protagonista di molti incontri: dalla conferenza sul palco centrale di sabato, agli incontri più specifici per gli istruttori organizzati dalle didattiche ESA e Wase. Grazie alla SIMSI, la Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica, abbiamo poi incontrato cinque splendidi adolescenti che hanno appena scoperto bombole ed erogatori, e che saranno ambasciatori della subacquea e del mare pulito fra i loro coetanei. Gianluca Genoni, il grande apneista lombardo, ha voluto ringraziare simbolicamente tutti gli amici che si sono dati da fare per mantenere pulito il nostro mare!

Delle tre promesse al mare (le ricordiamo: 1. non gettare nulla, 2. raccogli quel che puoi 3. limitiamo la plastica usa e getta: seguite i link per qualche dritta in più), è stata quest’ultima la protagonista del messaggio Clean Sea Life all’EUDI2018: una pratica borraccia in metallo è stato il piccolo riconoscimento a chi si è impegnato in modo particolare in questo primo anno di progetto.

Il mondo della subacquea risponde sempre con grande slancio e passione alla chiamata di Clean Sea Life. Ne abbiamo avuto esempio in questo primo anno di attività, in cui oltre sessanta diving, sette didattiche e cinque tour operator hanno preso l’impegno di diffondere la cultura della prevenzione e recupero delle plastiche in mare. Il loro numero è continuato ad aumentare durante l’EUDI: attendiamo presto notizie e foto delle attività dei circoli e diving che hanno aderito a Clean Sea Life!

Questo slideshow richiede JavaScript.

2018-04-05T20:11:57+00:00
file_manager_permission_system_frontend()