pescatori ricreativi: cosa potete fare?

//pescatori ricreativi: cosa potete fare?

pescatori ricreativi: cosa potete fare?

pescatori ricreativi a pesca di immondizie

Chiunque può aderire a Clean Sea Life, impegnandosi in attività di prevenzione e pulizia del mare e delle coste. Firma qui!

Ai pescatori ricreativi la campagna chiede poche e semplici cose concrete:  organizzare o partecipare a una pulizia della spiaggia ogni anno (qui un elenco delle giornate già previste); raccogliere qualche oggetto abbandonato durante una battuta di pesca o una passeggiata in spiaggia; non lasciare nulla (cassette di polistirolo, stick luminosi, matasse di lenza aggrovigliate, bicchieri di plastica o mozziconi di sigaretta, intrisi di sostanze tossiche per tutto l’ambiente). Ancora: limitare l’uso della plastica usa&getta soprattutto in mare (vola!), riciclare e fare la differenziata.

E infine: fai passaparola! Scatta foto e condividile sui social, taggando Clean Sea Life (Facebook, Twitter, Instagram), così che l’attenzione al mare possa trasformarsi in un contagio virtuoso verso un pubblico sempre più numeroso!

2018-01-08T15:50:30+00:00